Saturday, April 2, 2016

Most common mistakes Italians make in English and the correct translation of “to make” and “to do”


Learn what are the most common mistakes Italians make in English.

Are you sure you already know how to properly translate “to make” and “to do” into Italian?

Read the article below, compare it to the source provided at the end to see how I've translated words and expressions, then read my final tips and test your knowledge with a short exercise.  







10 errori comuni che gli italiani fanno in inglese

Nonostante un gran numero di italiani parli inglese in maniera eccellente, continuano a perdurare alcuni miscugli comuni. The Local analizza la top 10 degli errori linguistici. 

1. Pronuncia troppo marcata di ed. Mentre in italiano ogni parola deve essere pronunciata alla perfezione, lo stesso non vale per l'inglese. Questo si nota soprattutto quando gli italiani includono il suono “e” in tutte le parole che terminano con ed - happened, looked, used - credo di aver reso l'idea.

2. Ci sono alcune parole che sbucano molto di frequente nell'italiano parlato, alcune tra le più comuni sono “niente” e “infatti”. Gli italiani le traducono erroneamente in maniera diretta, inserendo dei nothing e degli in fact nelle conversazioni. Una traduzione più accurata di queste parole sarebbe anyway e actually.

3. Per concordare con un amico, gli italiani dicono “hai ragione”. Chi parla inglese tende a dire, you are right o that makes sense, ma si può di tanto in tanto sentire un italiano che in inglese dice you have reason.

4. Mentre in Italia c'è una sola lingua principale, più numerosi dialetti, esistono innumerevoli versioni di inglese. Senza rendersene conto, gli italiani spesso mescolano l'inglese britannico, insegnato a scuola, con l'angloamericano dei film e delle serie TV. A seconda dell'esperienza nello studio delle lingue, gli italiani inseriranno qua e là anche l'inglese di altri paesi. 

5. Gli italiani hanno grandi difficoltà nel capire la differenza tra fun e funny in inglese, e danno per scontato che siano interscambiabili. Un tale errore può modificare del tutto il senso di una frase, generando spesso risultati “divertenti” (e “divertiti” a volte).


6. In italiano, gli articoli definiti - “il”, “la”, ecc - sono parti essenziali di una frase. Lo si dimentica facilmente mentre si parla l'inglese, con gli italiani che aggiungono dei the non necessari. 

7. Gli italiani augurano a volte good work in maniera amichevole, confondendo non poco i colleghi inglesi. È una traduzione diretta di “buon lavoro”, e have a nice day sarebbe molto più appropriato.

8. La lettera h è spesso la rovina degli italiani - è a volte difficile capire quando e dove pronunciarla. “Hungry” rischia di diventare “angry”, “thanks” si tramuta in “tanks” e chi si chiama Hannah diventa Anna.

9. La differenza tra to tell e to say è difficile da cogliere per gli italiani che usano più semplicemente “dire” nella loro lingua. Ecco il mal formulato risultato : I said him. È altrettanto difficile distinguere to do da to make (entrambi “fare” in italiano). 

10. L'uso della parola will per determinare eventi futuri crea molta confusione, dato che questo significato ha un tempo tutto suo in italiano. A volte la si usa senza necessità, come nel caso di when I will arrive home tonight invece di when I get home tonight. In altre occasioni gli italiani se ne dimenticano completamente: tomorrow I go to work invece di tomorrow I will go to work

Link all'articolo originale: 10 common mistakes Italians make in English
FonteThe Local
Traduttore: Alexandro Piccione
-----------------------------------------------------------------------
SPEAK ITALIAN LIKE A PRO - TIP #28

Italians generally use the verb fare whenever English speakers use to make or to do

Some examples are:
  • to make a phone call = fare una chiamata
  • to make a promise = fare una promessa
  • to make money = far soldi
  • to do nothing = non fare nulla 
  • to do one's homework = fare i propri compiti
  • to do one's best = fare del proprio meglio

However you can't automatically translate make and do with fare since several Italian expressions use different verbs:

  • to make a decision = prendere una decisione. Fare una decisione would be wrong!
  • made in China = prodotto/fabbricato in Cina. Fatto wouldn't be 100% incorrect but it's not very professional. 

And of course phrasal verbs using to do or to make are often translated with another verb: 

  • To make something up = Inventare qualcosa
  • To do away with = eliminare/abolire

-----------------------------------------------------------------------  

PUT YOUR ITALIAN TO TEST - EXERCISE #28

Without checking an online/paper dictionary, how would you translate in Italian:

  • Make sure to share this article.
  • Make America great again.
  • Do yourself a favor.
  • Learn how to do up your bedroom.

Write your translations in the comments and I'll make sure to give you a feedback along with the correct answer! 

If you liked my article, you can get my updates on Google+, Facebook or Twitter

--------------------------------------------------------------------------------------

If you have any questions or you just want to chat, feel free to leave a comment in English or Italian. See you next week.

Per ogni eventuale domanda o considerazione sulla traduzione ti invito a lasciare un commento in lingua italiana o ingleseAlla prossima settimana.

No comments:

Post a Comment