Saturday, December 19, 2015

How to use the Italian conjunctive and the difference between nonostante and nonostante che

Is it really that hard to learn the Italian conjunctive? How and when do we use it?

Do you know the difference between nonostante and nonostante che? Let's find out together. 

Read the article below, compare it to the source provided at the end to see how I've translated words and expressions, then read my final tips and test your knowledge with a short exercise. 






Guida al congiuntivo italiano 

Il congiuntivo può essere difficile da afferrare per i parlanti inglesi, dato che è raro in questa lingua. Ho messo in piedi questa guida nella speranza che possa aiutare chi ha dei problemi con questo aspetto dell'italiano.


Cos'è il congiuntivo?

Il congiuntivo è un modo verbale. Che vuol dire? Un modo verbale, (ne esistono quattro sette) mostra il significato dietro un verbo, non il tempo in cui è occorso - il congiuntivo un tempo. I quattro sette modi verbali esistenti sono l'indicativo, il congiuntivo, il condizionale, l'imperativo, l'infinito, il partecipio e il gerundio. L'indicativo è la forma più semplice e viene imparata per prima - utilizzato per cose tipo fatti o situazioni definite, come "Era qui". Il condizionale è utilizzato per situazioni che dipendono da altre situazioni per poter avvenire, tipo "andrei, se avessi il tempo". L'imperativo è la forma utilizzata per le forme con "Let's..." e le forme imperative dei verbi, tipo "Mangiamo" e "Mangia!". Il congiuntivo, tuttavia, è utilizzato in situazioni di dubbio, desiderio, opinione, e altre che verranno mostrare dopo.


Come coniugare il congiuntivo - Tempo Presente

Per coniugare il congiuntivo al tempo presente, prendi la forma del verbo in io, rimuovi la -o finale, e aggiungi la desinenza specifica:



 


Ci sono, ben inteso, dei verbi irregolari nel congiuntivo. Alcuni di questi sono:
  • Essere: Regolare = Si-; Per noi e voi = S- (Per esempio, “Io sia“, “Noi siamo“)
  • Stare: Regolare = Sti-; Per noi e voi = St- (Per esempio, “Lui stia“, “Loro stiano“)
  • Avere: Regolare = Abbi-; Per noi e voi = Abb- (Per esempio, “Tu abbia“, “Voi abbiate“)
  • Andare: Regolare = Vad-; Per noi e voi = And- (Per esempio, “Io vada“, “Noi andiamo“)
  • Dovere: Regolare = Debb-; Per noi e voi = Dobb- (Per esempio, “Lei debba“, “Voi dobbiate“)
  • Fare: Questo verbo si comporta come un verbo in -ere. Regolare = Facci-; Per noi e voi = Facc- (Per esempio, “Tu faccia“, “Noi facciamo“)
Regolare = io, tu, lui/lei e loro

Esistono altri verbi irregolari, questi sono solo alcuni di essi con il loro funzionamento. 



Come viene utilizzato il congiuntivo presente

L'utilizzo del congiuntivo presente può essere difficile da comprendere in un primo momento, dato che appare di rado in inglese (un esempio è "I suggest that he go"). Se hai già incontrato il congiuntivo in altre lingue come il francese, sarà un po' più facile, dato che tante delle "frasi in congiuntivo" verranno trasposte in italiano. Per converso, familiarizzare prima con il congiuntivo italiano sarà d'aiuto quando lo si dovrà utilizzare in altre lingue.

1. Dubbio

Se c'è dubbio in una situazione, si usa il congiuntivo. Per esempio, frasi come “Credo che...“ (I believe that...), “Penso che...“ (I think that...), “Non sono certo che...“ (I'm not sure that...) usano tutte il congiuntivo. Diamo un'occhiata ad alcune frasi esemplificative - le parole in corsivo sono le "frasi con il congiuntivo", e le parole in grassetto sono i verbi al congiuntivo.

  • Credo che il suo compleanno sia in agosto - I think his birthday is in August
  • Non penso che loro vadano domani - I don't think they'll go tomorrow
  • Suppongo che debba aiutarti - I suppose I ought to help you
  • Dubito che ci sia abbastanza tempo - I doubt there is enough time
Nota bene che dopo queste tipologie di "frasi col congiuntivo", il "che" può essere omesso.

  • Credo (che) abbia ragione - I think you're right
  • Penso (che) sia bella - I think she is pretty


2. Desiderio/Ordini

Se c'è un desiderio o un ordine, un qualcosa che potrebbe non accadere, utilizziamo il congiuntivo. Alcune delle frasi che richiedono il congiuntivo sono “Voglio che...“ (I want (that)...), “Desidero che...“ (I wish (that)...), e “Insisto che...“ (I insist (that)...). Diamo un'occhiata ad alcune frasi esemplificative di questo uso:
  • I miei genitori vogliono che io impari il tedesco - My parents want me to learn German
  • Insistiamo che mangiate qualcosa - We insist that you eat something
  • Mio fratello spera che non piova domani - My brother hopes it doesn't rain tomorrow

3. Affermazioni impersonali

Affermazioni come “È bene che...“ (It's good that...), “È difficile che...“ (It's unlikely that...), e “È necessario che...“ (It's necessary that...) utilizzano tutte il congiuntivo. “È“ può essere rimpiazzato con “Sembra“ per ottenere lo stesso effetto. Tuttavia, ricorda che il congiuntivo viene utilizzato dove c'è incertezza - quindi affermazioni come “È certo che...“ (It's certain that...) non fanno uso del congiuntivo. Inoltre, se si utilizza “Mi sembra che...“ (It seems to me that...), il congiuntivo non viene utilizzato. Ecco alcune frasi esempio:


  • È strano che non possa venire - It's strange that she not be able to come
  • Sembra difficile che io vada con te - It seems unlikely that I'll go with you
  • È necessario che tutti lavorino insieme - It's necessary that everyone work together
Ecco una lista di frasi che utilizzano il congiuntivo:




4. Effetto diretto

Se un'azione ci colpisce direttamente (es. “I don't like that...“) si usa il congiuntivo. Alcune frasi che utilizzano il congiuntivo in questo modo sono “Mi disturba che...“ (It bothers me that...), “Mi piace che...“ (I like that...), and “Mi sconvolge che...“ (It upsets me that...). 
Alcuni esempi sono: 
  • Non mi piace che stia sempre aspettando - I don't like that I'm always waiting
  • Mi disturba che non si ricordi di me - It bothers me that he doesn't remember me
  • Mi sconvolge che alcune persone non abbiano abbastanza da mangiare - It upsets me that some people don't have enough to eat 

 5. Espressioni fisse 

Alcune espressioni fissi utilizzano il congiuntivo. Alcuni esempi di queste sono “Benché...“ (Although...), “Nonostante che...“ (Despite...), and “A meno che...“ (Unless...). Ecco alcuni esempi:
  • Benché mi piaccia il gelato, non ne voglio nessuno - Although I like ice cream, I don't want any
  • Lei va alla festa nonostante che sia molta stanca - She is going to the party despite the fact that she is very tired
  • A meno che non mi rompa la gamba, giocherò a calcio - Unless I break my leg, I'll play football
  • Inviagli un messaggio prima che sia troppo tardi! - Send him a message before it's too late! 
  
5. Che...

L'ultimo impiego del congiuntivo consiste nell'iniziare una frase o proposizione con "Che", seguito da un congiuntivo. Ciò viene utilizzato per mostrare desiderio e i propri pensieri. Per esempio:
  • Che nessuno mi faccia ridere! - No one make me laugh!
  • Lei non è venuta a scuola oggi. Che abbia la febbre? - She didn't come to school today. Could it be that she has a fever?   



Come coniugare il congiuntivo - Tempo imperfetto

Il congiuntivo esiste direttamente anche al tempo imperfetto. Per coniugarlo, prendi la forma in io del verbo al tempo imperfetto, rimuovi -evo, e aggiungi le desinenze a seguire:

 
  
Ecco le desinenze dei verbi che abbiamo osservato nel tempo presente:

 

 


Il verbo Avere è regolare nel congiuntivo imperfetto, a differenza del verbo Essere. Per coniugare Essere, rimuovi la i- all'inizio della coniugazione in -ire, e aggiungi fo- all'inizio delle nuove desinenze. Per esempio, la coniugazione al congiuntivo iimperfetto in -ire per noi sarebbe -issimo. Togliendo la -i restiamo con -ssimo. Aggiungendo fo- otteniamo "fossimo" - la coniugazione del congiuntivo di Essere per noi.


Come viene utilizzato il congiuntivo imperfetto
  
Il congiuntivo imperfetto viene utilizzato soprattutto negli stessi casi del congiuntivo presente. Generalmente, le frasi precedenti sono al tempo condizionale o imperfetto. Quindi, mentre il congiuntivo presente verrebbe utilizzato con “Voglio che...“ (I want (that)...), si farebbe uso del congiuntivo imperfetto con “Vorrei che...“ (I would like (that)...) and “Volevo che...“ (I wanted (that)...). Ciò vale per qualsiasi aspetto:
  • Non credevo che avesse diciotto anni - I didn't think he was eighteen
  • Vorremmo che venissi alla partita - We'd like you to come to the game
  • Sarebbe essenziale che bevessimo acqua - It'd be essential that we drink water
  • Mi piacerebbe che le vacanze fossero più lunghe - I'd like the holidays to be longer
Tuttavia, se una struttura come "l'affermazione impersonale" viene utilizzata per riferirsi ad un evento passato, essa rimarrà nel tempo presente:
  • È (un) bene che tutti potessero venire (siano potuti venire) - It's good that everyone was able to come
  • Non penso che mi vedesse (abbia visto) - I don't think he saw me

Se + Condizionale

La frase con "Se + Condizionale" è una peculiarità del congiuntivo imperfetto. Viene utilizzata per esprimere azioni ipotetiche - che è quello per cui viene utilizzato il congiuntivo. Questo tipo di frase è la sola frase in cui il congiuntivo inglese è ancora abbastanza identificabile - “If I were rich, I'd buy a mansion“. Questo tipo di frase funziona esattamente allo stesso modo in italiano:

  • Se potessi imparare qualsiasi lingua in soltanto un giorno (in un solo giorno), quale sarebbe? - If you could learn any language in a day, which would it be? 
La struttura della frase può essere anche invertita, iniziando con la proposizione condizionale per poi utilizzare il congiuntivo imperfetto. Per esempio:

  • Mi piacerebbe il congiuntivo se fosse più facile! - I'd like the subjunctive if it were easier!
 
Come se...

"Come se" è la traduzione italiana di "As if", e fa sempre uso del congiuntivo. Funziona allo stesso modo dell'inglese:
  • È come se non mi conoscesse - It's as if she didn't know me
  • Come se io non sapessi quella cosa! - As if I didn't know that!

Congiuntivo Passato e Trapassato 

Il congiuntivo passato e trapassato sono due altre forme esistenti in italiano. Si formano utilizzando il congiuntivo presente di Avere/Essere + il Participio Passato, o il congiuntivo imperfetto di Avere/Essere + il Participio Passato. Per esempio:

  • È raro che tanta gente sia andata in spiaggia - It's rare that so many people have gone to the beach
  • Se mi avessi detto la verità, ti avrei potuto credere - If you'd told me the truth, I would have been able to believe you
I hope this helps!/Spero che questo aiuti!

Link all'articolo originale: Italian Subjunctive Guide
Autore: adamyoung97
Traduttore: Alexandro Piccione
-----------------------------------------------------------------------

 
SPEAK ITALIAN LIKE A PRO - TIP #14

Nonostante and Nonostante che 

Read the passage below (fifth paragraph of the article):


  • Lei va alla festa nonostante che sia molta stanca - She is going to the party despite the fact that she is very tired

The nonostante + che (despite the fact that / even though) form is used only when nonostante is being employed as a conjugation and has the purpose of introducing a concessive explicit proposition. If your head is spinning, don't worry. All you have to know is that even in those cases the che part can be omitted.

If nonostante is used as a preposition and introduces a concessive complement (again don't worry too much if you don't understand these terms), you should never use che.

In Italian, the che form (nonostante + che) is almost never used except sometimes in journalism and literature.
It would be in fact correct to say:

  • Lei va alla festa nonostante (che) sia molta stanca - She is going to the party despite the fact that she is very tired

You will find more info on this topic here. 
-----------------------------------------------------------------------
PUT YOUR ITALIAN TO TEST - EXERCISE #14

By now, it should be clear to you that using nonostante (without che) is the best solution, especially if you do not dominate italian 100%. 

Do a quick research on Italian websites and find two examples of sentences using the sophisticated form (nonostante che). Copy and paste them in the comment section and feel free to give your opinion about the authors' choice. 
-----------------------------------------------------------------------

If you have any questions or you just want to chat, feel free to leave a comment in English or Italian. See you next week.

Per ogni eventuale domanda o considerazione sulla traduzione ti invito a lasciare un commento in lingua italiana o inglese. Alla prossima settimana.

2 comments:

  1. ..per essere "pignoli", i modi verbali sono 7, non 4: ai principali citati vanno aggiunti l'infinito, il participio e il gerundio.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hai perfettamente ragione. Correggo subito, grazie mille.

      Delete